"Tutti i bambini vanno a scuola": successo della raccolta di materiale scolastico a favore delle famiglie più bisognose

13/11/2017

Per il quinto anno consecutivo la campagna “Tutti i bambini vanno a scuola”, per la raccolta di materiale scolastico a favore delle famiglie più bisognose, ha registrato successo e partecipazione.
Grazie all’impegno dei volontari e alla generosità dei donatori è stato possibile rifornire del necessario per affrontare l’anno scolastico 220 famiglie per un totale di 423 alunni delle scuole elementari e medie. Come sempre l’articolo più acquistato è stato il maxi-quaderno seguito da penne, matite, gomme pennarelli e pastelli e altro materiale tra cui 350 grembiuli e 150 zaini; sono state raccolte anche offerte in denaro per un totale di circa 660 euro spesi per integrare il materiale che veniva a mancare nel corso della distribuzione.
“E’ con soddisfazione che anche quest’anno – ha commentato l’assessora alle Politiche giovanili, Valentina Morigi – la raccolta di materiale scolastico ha segnato incrementi rispetto all’anno precedente consentendo di andare incontro alle esigenze di numerose famiglie disagiate. Mi preme, in questa occasione, ringraziare non solo i volontari che si sono impegnati ma anche le famiglie ravennati e le associazioni/organizzazioni che hanno partecipato dimostrando grande sensibilità, generosità e spirito di solidarietà”.
La campagna è organizzata dal Tavolo Solidarietà con il coordinamento dell'assessorato ai Servizi sociali e la collaborazione delle associazioni Punto d'Incontro Francescano, Auser volontariato Ravenna, Comitato cittadino Antidroga, CRI, Avvocato di Strada, Rompere il silenzio, Caritas Centro di ascolto diocesano, RC Mistral ed associazione genitori Arci, Gruppo scout Ravenna 1.
La raccolta si è tenuta presso alcuni supermercati Conad e Famila della città con il supporto di alcune associazioni di volontariato a fine agosto e agli inizi e a metà settembre anche presso i supermercati Conad del forese nelle località di Sant'Alberto,Piangipane, San Pietro in Vincoli, San Zaccaria, Porto Fuori e presso i punti vendita Ipercoop e Coop Teodora.
Va segnalato che anche quest'anno hanno collaborato le cartolerie: La Politecnica, TecnoDesign e Giro Girotondo e la Cartoleria Zuccarelli.
Il sindacato Cgil ha provveduto all'acquisto di diversi articoli di cancelleria esauriti, e Tcr-Sapir ha fornito diverse scatole di diari.
I volontari hanno provveduto ad inventariare tutto il materiale ricevuto ed a prepararlo per la distribuzione, secondo criteri basati sul tipo di scuola e classe frequentata. Come già fatto gli scorsi anni, c'è stata una particolare attenzione ai bimbi e ragazzi che hanno iniziato un nuovo ciclo di studio, prima classe della scuola elementare o della scuola media, dando loro un articolo o una confezione speciale.
La distribuzione, iniziata il 5 settembre, si è conclusa il 30 settembre per un totale di 11 giornate e quest'anno è stata effettuata nei locali in via Don Angelo Lolli messi a disposizione dall'Opera di Santa Teresa.
La distribuzione del materiale è stata fatta anche presso le sedi decentrate di Castiglione, San Pietro in Vincoli, Piangipane e Sant'Alberto.

 

 

 

Please reload

Direttore responsabile Paolo Gentili

Aut.Trib. Ravenna n.1451/2019

© 2019  Millemedia8 per la comunicazione