Via Cavour: attivo dal 2 maggio un nuovo occhio elettronico per il controllo automatico dei transiti in ztl

02/05/2016

 

Dal 2 maggio è attivo un nuovo varco elettronico per la rilevazione degli accessi e l'accertamento di eventuali violazioni, in via Cavour (ingresso p.tta Gandhi). Così ha deliberato la Giunta Comunale nella seduta del 28 aprile 2016.
Dopo una periodo di pre-esercizio, durato 21 giorni (dal 4 al 24 aprile), con il controllo della Polizia Municipale, la nuova telecamera è entrata in funzione, andando ad integrare quelle già presenti sul territorio nelle vie Di Roma, Guaccimanni, Baccarini, Rondinelli (attive 24 ore su 24) e nelle vie Mariani, Guerrini, Ponte Marino e Pellegrino Matteucci (attive dalle 07.30 alle 20.30). Già da diversi anni la città di Ravenna si è dotata del sistema SIRIO, per la rilevazione automatica degli accessi in Zona a Traffico Limitato (ZTL). Attraverso una rete di telecamere, entrata in funzione il 16 Luglio 2007 e successivamente ampliata con un'ulteriore attivazione a partire dal 16 luglio 2012, le targhe dei veicoli che accedono attraverso i varchi vengono riconosciute e confrontate con la lista delle targhe dei veicoli abilitati al transito; nel caso in cui la targa non risulti presente nella cosiddetta “lista bianca” il sistema provvede, in automatico, ad inoltrare la segnalazione al competente ufficio della P.M. per il successivo inoltro del verbale, al proprietario del veicolo.
La sanzione per chi accede abusivamente alla ZTL è pari ad euro 81,00, più spese di notifica (pari a 12,00 euro). Non sono previste sanzioni accessorie.
Il pagamento entro 5 giorni dalla notificazione del verbale consente di pagare con la riduzione del 30 per cento, per un importo pari ad euro 56,70 più le spese di notifica, che restano invariate

Please reload

Direttore responsabile Paolo Gentili

Aut.Trib. Ravenna n.1451/2019

© 2019  Millemedia8 per la comunicazione