Cerca
  • Ravenna

Festa dei volontari e delle volontarie del Comune: quasi trecento le persone impegnate a migliorare


Si è svolta ieri pomeriggio in municipio la festa per tutti i volontari del Comune.

La festa è stata resa possibile grazie alla collaborazione di Ada (associazione diritti anziani), Auser (associazione per l’invecchiamento attivo) e Anteas (associazione nazionale tutte le età per la solidarietà) ed era riservata a coloro che hanno scelto di svolgere varie attività di volontariato nell’ambito dei Consigli territoriali e allo Sportello sociale per la non autosufficienza, offrendo il proprio tempo libero per varie attività come la sicurezza dei bambini all’uscita da scuola, l’assistenza agli anziani, l’accompagnamento di disabili a visite mediche, o, più in generale, l’organizzazione di iniziative socialmente utili.

Si tratta di una comunità di quasi 300 cittadini e cittadine che si impegna con dedizione e generosità per rendere migliore la qualità della vita degli abitanti di tutti i territori.

L'amministrazione comunale ha voluto premiare il loro apporto e il loro esempio di partecipazione civica e di coesione sociale, ringraziandoli personalmente, uno ad uno, con la consegna di attestati di ringraziamento e di panettoni.

Il sindaco Michele de Pascale e l'assessore Gianandrea Baroncini hanno aperto la cerimonia soffermandosi sul valore e l’importanza del volontariato nella vita della città.

“E’ questo un momento di grande gioia e soddisfazione – ha detto l’assessore Baroncini – ed è la nostra risposta alla società della paura e della solitudine, mali del nostro tempo, a cui contrapponiamo, grazie a voi, i nostri veri e propri presidi della socialità e della condivisione”.

“E’ bello vedervi qui così numerosi – ha affermato tra le altre cose il sindaco de Pascale – e non smetteremo mai di ringraziarvi per il vostro impegno generoso e volontario che ci permette di realizzare tanti progetti che altrimenti sarebbe difficile avviare”.

De Pascale e Baroncini hanno infine consegnato gli attestati di ringraziamento a tre volontari molto speciali: Marta Venturi di 15 anni, Andrea Savorelli e Lucia Mariani, entrambi di 9 anni, impegnati come lettori volontari a San Pietro in Trento.


1 visualizzazione

Direttore responsabile Paolo Gentili

Aut.Trib. Ravenna n.1451/2019

© 2019  Millemedia8 per la comunicazione