Cerca
  • RAVENNA

Domenica al Benelli la festa del Centro di Coordinamento Club giallorossi e il memorial Guido Dirani


Non sono ancora finite le feste a Ravenna in questa stagione calcistica. Dopo il Ravenna FC, che ha conquistato la promozione in C e la finale della Poule Scudetto di D, tocca ora al Centro di Coordinamento Club giallorossi festeggiare un importante traguardo: quello dei 25 anni di vita.

E per l’occasione, l’associazione nata nel 1992 all’alba dell’epopea della presidenza di Corvetta, con l’obiettivo di raggruppare e organizzare le varie sezioni del tifo cittadino all’interno di un movimento strutturato, ha preparato un momento di festa, per il pomeriggio-sera di domenica 11 giugno, allo Stadio Benelli, aperto a tutti. Ingresso libero.

Il programma delle celebrazioni prevede, a partire dalle ore 17, l’allestimento di una mostra fotografica, sotto la tribuna dello Stadio, occasione non solo per ripercorrere i momenti più significativi di questo quarto di secolo targato Centro di Coordinamento, ma anche un pezzo di storia del calcio in città attraverso le foto dei suoi protagonisti; la cerimonia di premiazione del Trofeo Mero (da assegnare al miglior giocatore del Ravenna secondo i voti dei giornali locali) e del Trofeo Ranaldi, in memoria di un attivo dirigente del Centro, da assegnare al giocatore dell’organico giallorosso che più ha colpito per rendimento e qualità gli associati del Centro; una cerimonia di benvenuto ai Centri di Coordinamento Club amici e gemellati con quello di Ravenna (è attesa una rappresentanza dei centri di Chievo, Cesena, Spal e Vicenza).

Alle 19.30 si disputerà, invece, il Memorial Guido Dirani, a ricordare il capo messo del Comune scomparso il 25 marzo di un anno fa, attivo dirigente dell’associazione Noi Giallorossi, che raduna i veterani e gli ex giocatori del Ravenna. A contenderselo saranno la selezione di Noi Giallorossi, guidata da Gadda e Affatigato, e la rappresentativa del Comune di Ravenna, guidata dall’assessore allo sport Roberto Fagnani, che comunque appartiene a entrambe le squadre e che quindi giocherà un tempo in ciascuna delle due formazioni.

A partire dalle 18.30 e per tutta la serata sarà attivo uno stand gastronomico, nel quale si potranno mangiare cappelletti, salsiccia e piadina.

Alla festa del Centro di Coordinamento sarà presente anche una delegazione del Ravenna FC.


1 visualizzazione

Direttore responsabile Paolo Gentili

Aut.Trib. Ravenna n.1451/2019

© 2019  Millemedia8 per la comunicazione