Cerca
  • RAVENNA

Turismo: bilancio positivo per la trasferta in Germania di Ravenna e Cervia. Incontrati più di 100 s


Bilancio più che positivo per le serate di presentazione turistica in Germania, organizzate dalle due amministrazioni comunali a Düsseldorf e Berlino, con lo scopo di illustrare l'offerta del territorio di Ravenna e Cervia e mettere in evidenza il variegato e ricchissimo calendario degli eventi. Le serate sono state una proficua occasione d’incontro tra gli operatori del nostro territorio e quelli dell'area tedesca per favorire lo scambio commerciale. Hanno partecipato alla trasferta diverse realtà imprenditoriali del territorio, tra cui il Grand Hotel Mattei, Mirabilandia, Ravenna Incoming e Cervia Turismo. I programmi di entrambe le serate prevedevano una prima parte dedicata alla presentazione istituzionale, a cura degli amministratori e dei rispettivi servizi turismo, a seguire due show cooking a cura di chef ravennati e intrattenimenti musicali, anticipazione delle importanti rassegne che si svolgono sul nostro territorio, spaziando dal Ravenna Festival e la Muti Accademy a Spiagge Soul e Beaches Brew. La serata a Düsseldorf, organizzata nel locale Va Veloce Due, gestito dal ristoratore italiano Giuseppe Saitta, ha visto la partecipazione di 30 persone, tra le quali il Console generale a Colonia, Emilio Lolli e il direttore IIC Colonia, Lucio Izzo. La cena offerta è stata preparata dallo staff del Ristorante Alexander di Ravenna e in particolare dallo chef Mattia Borroni e i vini sono stati offerti dalla Cantina Treré di Faenza; intrattenimento musicale della serata a cura del Trio Mariquita, terzetto d'archi romagnolo. Alla serata di Berlino, hanno preso parte 80 partecipanti, tra i quali alcuni funzionari della nostra ambasciata e il rappresentante del Governo federale. La cena è stata preparata dallo chef ravennate Mauro Paglialonga, titolare del ristorante Sala da mangiare a Berlino. Per concludere DJ set del DJ Lappa, ad anticipazione del Beaches Brew. “Questa è solo una prima azione per costruire relazioni e per incrementare la reputazione delle destinazioni di Ravenna e Cervia nel mercato della Germania del nord – commenta l’assessore al turismo, Giacomo Costantini – abbiamo scelto per cominciare le città di Düsseldorf e di Berlino in virtù dei numerosi collegamenti aerei attivati con l'aeroporto di Bologna, anche attraverso vettori low cost come Air Berlin e Ryanair. Le iniziative hanno avuto grande partecipazione e coinvolgimento. Abbiamo voluto far vivere un’esperienza multi-sensoriale raccontando l’identità del nostro territorio attraverso il gusto, con la nostra cucina squisita; l’udito, con intrattenimenti musicali che parlano di noi, tradizionali e più contemporanei; la vista, attraverso le meravigliose immagini del nostro territorio, evidenziando il forte legame della città d’arte con il mare e il patrimonio naturalistico. Ci siamo presentati come una destinazione non sovraccarica, in grado di offrire il vero lifestyle italiano. Il prossimo passo – continua l’assessore Costantini – sarà un eductour, ovvero una serie di visite guidate alle bellezze del nostro territorio studiate apposta per tour operator selezionati”.


2 visualizzazioni

Direttore responsabile Paolo Gentili

Aut.Trib. Ravenna n.1451/2019

© 2019  Millemedia8 per la comunicazione