Cerca
  • Ravenna

A Lido Adriano un circuito di sorveglianza con dodici telecamere


Con una simbolica inaugurazione, sono state accese oggi a Lido Adriano le nuove telecamere del circuito di sorveglianza. Erano presenti il sindaco Fabrizio Matteucci, Lanfranco Gualtieri presidente della fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Massimo Cameliani, assessore al turismo, Roberto Fagnani, assessore ai lavori pubblici, Gianni de Lorenzo, presidente della pro loco. Il progetto, del valore di 105mila euro è stato finanziato anche con il contributo dalla fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, ha lo scopo di garantire una maggiore tutela della collettività con conseguenti e positive ripercussioni sulla sicurezza reale e percepita della cittadinanza. Le immagini riprese dalle strumentazioni vengono simultaneamente trasmesse alla caserma dei Carabinieri di Lido Adriano, al sistema alla Centrale Operativa del Comando di Polizia Municipale mediante ponte radio, alla Questura e al comando dei Carabinieri cittadino. Le nuove telecamere, dodici, sono collocate nei punti cruciali di ingresso alla località e terranno monitorati flussi in entrata e in uscita. L’installazione delle telecamere è stata realizzata dal gestore degli impianti comunali di illuminazione pubblica semaforici e tecnologici, costituito da CPL Concordia, Gemmo Spa e Consorzio “Ciro Menotti” nei seguenti punti: Via dei Campeggi - Viale Manzoni, Via Leonardo Viale Ariosto-Viale Tasso,Viale Virgilio-Viale Petrarca, Viale Verdi Viale Manzoni ,Via Bonifica. "L'attenzione dell'Amministrazione su questa località si mantiene alta sia sotto il profilo della vivibilità che su quello degli investimenti - afferma il sindaco Fabrizio Matteucci - Le dodici nuove telecamere posizionate nelle vie più frequentate costituiscono il più potente circuito di controllo del nostro territorio. Oltre a essere un altrettanto potente dissuasore per i malintenzionati sarà utile alle forze dell'ordine per accertare più rapidamente dinamiche e responsabilità di eventuali reati. Voglio ringraziare il presidente della fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna per aver contribuito alle spese condividendo la volontà di migliorare la sicurezza e la coesione sociale di questo luogo altamente abitato". “Nel solco della storica collaborazione che da 24 anni vede la nostra Fondazione agire con l’Istituzione comunale per incrementare buone prassi - dichiara il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Lanfranco Gualtieri - siamo molto lieti di aver potuto contribuire alla realizzazione di un progetto tecnologico teso a garantire una maggiore sicurezza alla località e ai residenti di Lido Adriano. Il nuovo sistema di sorveglianza e le 12 telecamere attivate contribuiranno a tutelare la legalità e la convivenza civile di questo luogo, nonché a supportare le Forze dell'ordine nella loro attività quotidiana".


0 visualizzazioni

Direttore responsabile Paolo Gentili

Aut.Trib. Ravenna n.1451/2019

© 2019  Millemedia8 per la comunicazione